L'Iran è un Paese strategico per gli equilibri energetici, economici e geopolitici globali. Eppure l'Unione Europea è riuscita nel compito di consegnare una Nazione così vitale per i nostri interessi strategici all'influenza della Cina, che ha stretto con Teheran un accordo da 400 miliardi di dollari. Pechino è ormai sempre più proiettata sul Mediterraneo, anche e soprattutto a causa della mancanza di visione delle nostre classi dirigenti, dell'assenza di sovranità politica e militare e dell'ossessione di obbedire agli Usa che, con la loro politica aggressiva, non solo hanno causato centinaia di migliaia di morti nel Vicino Oriente, ma hanno consegnato l'area a Cinesi e Russi.

 

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.