I partiti globalisti e gli intellettuali del mainstream vedono con terrore l'avanzata, nell'opinione pubblica italiana, di quella "egemonia sovranista" che nata dalla libera informazione in rete si è rapidamente diffusa tra gli italiani. L'arrivo di un sovranista come Foa alla Rai, quindi, è vista come una sciagura da evitare a ogni costo dai partiti euro-globalisti e dai loro intellettuali di riferimento, per questo alzano il livello dello scontro politico, ma si rischia di perdere il controllo. Di seguito il link della presentazione del libro di Marcello Foa "Gli stregoni della notizia" in cui Foa spiega la sua visione su libertà di informazione e propaganda.

 

 You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.