Ultimo discorso pubblico del presidente romeno Nicolae Ceaușescu con la moglie Elena, a Bucarest, il 21 dicembre 1989, dal balcone del palazzo del Comitato centrale del Partito comunista rumeno.

Il 21 dicembre il raduno, tenuto in quella che attualmente è Piazza della Rivoluzione, degenerò nel caos. L'espressione di sconcerto sul viso di Ceauşescu, nel momento in cui iniziano i boati di protesta della folla, segna il momento del crollo definitivo del comunismo nell'est Europa. La coppia sbalordita (al dittatore si unì la moglie), non riuscendo a controllare la folla si rifugiò all'interno del palazzo, dove rimase fino al giorno dopo.

Al termine del discorso i due fuggiranno in elicottero dal tetto del palazzo. Catturati, verranno sottoposti a un processo sommario, da parte di un Tribunale militare eccezionale, condannati a morte e fucilati a Târgoviște, 25 dicembre 1989.

Eccezionale documento storico. Processo sommario, da parte di un Tribunale militare eccezionale, condanna a morte e fucilazione del presidente romeno Nicolae Ceaușescu, il Conducător, e della moglie Elena, Târgoviște, 25 dicembre 1989

Executia maresalului de fier!
Singurul om care stia ca daca nu asculti de Hitler vei avea tara distrusa !!

Ion Victor Antonescu (cunoscut și sub titlul Mareșalul Ion Antonescu; n. 2 iunie 1882, Pitești - d. 1 iunie 1946, închisoarea Jilava) a fost un militar și om de stat român, ofițer de carieră, general, șeful secției de operații a Marelui Cartier General al Armatei în Primul Război Mondial, atașat militar la Londra și Paris, comandant al Școlii Superioare de Război, șef al Marelui Stat Major și ministru de război, iar din 4 septembrie 1940 până în 23 august 1944 a fost prim-ministru al României și Conducător al Statului.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.