• Giulietto Chiesa intervista Ray Mc Govern, ex analista di alto profilo della CIA, è stato curatore del briefing presidenziale dal 1963 fino al 1990. Al momento del suo pensionamento fu insignito della Intelligence Commendation Medal, che restituì nel 2006, in aperta polemica con la presidenza Bush per il coinvolgimento della CIA nei numerosi episodi di tortura durante la "guerra al terrorismo".
    Da quel momento Mc Govern è diventato un attivista politico a tutti gli effetti, è spesso ospite di convegni internazionali sui temi legati all'intelligenze e delle questioni di geopolitica.

  • L'Europa divisa, l'affronto di Netanyahu Obama, l'Iran che affronta l'Isis a Baghdad contro l'interesse di Arabia Saudita e Israele. Il mosaico delle tensioni internazionali nell'intervista a Giulietto Chiesa realizzata da Marcello Villari.

  • Giulietto Chiesa ha intervistato uno dei dirigenti di Syriza e fondatore del Comitato Nazionale Greco per la Restituzione dei Debiti di Guerra Tedeschi.
    Un documento prezioso per capire le origini, la natura e la misura del debito che la Germania deve alla Grecia.

  • Un'esclusiva Pandora tv. Giunto a Roma per presentare il suo libro "Collusi", il PM titolare del processo sulla "Trattativa", si è confrontato con Giulietto Chiesa sull'importanza di un'informazione corretta intorno processi in corso, sulle strategie che potrebbero spezzare i rapporti tra potere e criminalità, sul ruolo della corruzione e sulla necessità di ricostruire un'etica pubblica che vada oltre le sentenze.

  • Dopo il vertice di Minsk c'è stato l'omicidio di Nemtsov, subito dopo Putin è scomparso per dieci giorni. Cosa è accaduto? Giulietto Chiesa offre la sua interpretazione, stimolato dalle domande di Mar

  • Giulietto Chiesa introduce un brano di intervista a Michael Morrell, ex vice-direttore della CIA, tratta da un servizio della CNN che racconta come gli americani provocano i cinesi intorno all'isola Spratley nel Mar Cinese meridionale. Poi Morrell afferma, senza mezzi termini, che il confronto tra Cina e America condurrà alla guerra con una probabilità del 70%.

  • Contro la Trident Juncture a Roma il 14 ottobre – Piazza SS. Apostoli

    Manifestazione e volantinaggio di protesta contro la mostruosa esercitazione Trident Juncture che la Nato ha programmato in Spagna, Portogallo, in Italia, e nel Mediterraneo, con epicentro in Sicilia, e comando aereo operativo a Porto Renatico (Ferrara), tra Ottobre e Novembre 2015, con la partecipazione di quasi 40.000 soldati e centinaia di aerei e navi da guerra: una prova di terza guerra mondiale e di aggressione contro i nostri vicini, a partire dall’Italia e dall’Europa usate come portaerei Usa-Nato.

  •  

  • Giulietto Chiesa - Giorgio Bongiovanni - Don Franco Monterubbianesi - Anna Petrozzi

  • Un messaggio non ufficiale per gli specialisti del nemico. Per far sapere a USA e Nato che la Russia ne controlla le mosse ed è in condizioni di difendersi. Il tutto in un video con immagini inedite e l'intervento di esperti politici e militari di primo piano.

  •  

  •  

  • Giornate Europee del Cinema e dell'Audiovisivo 2016-17
    Workshop presso Unione Culturale Franco Antonicelli, Torino 19 dicembre 2016
    Associazione F.E.R.T. - Filming with a European Regard in Turin

    Intervengono:
    Claudio Papalia (Giornate Europee)
    Nicola Alberi (PandoraTV.it)
    Davide Cirillo e Federica Dadone (WOTS.eu)
    Angela Dogliotti e Dario Cambiano (Centro Studi Sereno Regis)
    Chiara Sighele (Osservatorio Balcani e Caucaso)
    Enrico Vigna (Centro Verità Giustizia)
    Carlo Tombola (OPAL)
    Giuliano Girelli (thelastfarmer.org)
    Cecilia Vergnano (WOTS.eu)
    Francesca Conti (ilpattodellamontagna.com)
    Claudio Papalia (Trancemedia.eu)
    Giulietto Chiesa (PandoraTV.it)
    Daniele Gaglianone: La realtà alla deriva
    Maurizio Mura (Radio Blackout)
    Pieralberto Dalla Pietra (Fondazione Finanza Etica)
    Claudio Papalia (Giornate Europee)

    Coordina: Maurizio Pagliassotti

  • Giornate Europee del Cinema e dell'Audiovisivo 2016-17 Workshop presso Unione Culturale Franco Antonicelli, Torino 19 dicembre 2016 Associazione F.E.R.T. - Filming with a European Regard in Turin Intervengono: Claudio Papalia (Giornate Europee) Nicola Alberi (PandoraTV.it) Davide Cirillo e Federica Dadone (WOTS.eu) Angela Dogliotti e Dario Cambiano (Centro Studi Sereno Regis) Chiara Sighele (Osservatorio Balcani e Caucaso) Enrico Vigna (Centro Verità Giustizia) Carlo Tombola (OPAL) Giuliano Girelli (thelastfarmer.org) Cecilia Vergnano (WOTS.eu) Francesca Conti (ilpattodellamontagna.com) Claudio Papalia (Trancemedia.eu) Coordina: Maurizio Pagliassotti

  •  

  • I grandi criminali che governano il mondo vanno avanti senza scrupoli nel loro programma mondialista. Annientano senza pieta' chiunque si metta di traverso. Da Lincoln a Moro, da Kennedy a Sankara, da Gheddafi a Putin!

  • Presentazione dell'ultimo libro di Giulietto Chiesa.

  • Si stava recando a Odessa per partecipare alle commemorazioni ufficiali per la strage al Palazzo dei Sindacati. Giunto all'aeroporto di Kiev è stato fermato, con l'accusa di essere "nemico del popolo ucraino" e ha scoperto di far parte della famigerata "lista nera". L'incredibile vicenda di Franco Fracassi raccontata in esclusiva a Giulietto Chiesa.

  • Cosa sta succedendo nei paesi baltici? Chi sta preparando lo scontro? Ma a quanto pare la russofobia non paga.
    Un documentario esclusivo dai risvolti sorprendenti prodotto da Pandora TV

  • In un mondo sempre più complicato, post-democratico, in cui la realtà proposta dai media è costantemente in linea con le regole imposte dal mondo finanziario neoliberista ed in cui l’unica ‘resistenza’ viene da movimenti populisti che però mancano di strumenti di analisi adeguati e finiscono per proporre soluzioni involutive, Gioele Magaldi e Giulietto chiesa si incontrano alla London Metropolitan University per discutere di come il ‘Potere’ si forma, si muove e si organizza, manipolando realtà ed organizzazioni politiche.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.