• Aldo Moro - il caso

  • ALDO MORO ED IO - video intervista a Francesco Cossiga

    Video intervista a Francesco Cossiga nel 30° anniversario dell'assassinio di Aldo Moro da parte delle Brigate Rosse (1978-2008). L'emerito Presidente della Repubblica Cossiga, ai tempi Ministro dell'Interno, ripercorre i giorni del rapimento del presidente della Democrazia Cristiana e gli anni del terrorismo. Intervista a cura di Roberto Arditti per il quotidiano Il Tempo.

  • Aldo Moro Il Presidente

    Alla fine degli anni settanta le Brigate Rosse stanno tramando un nuovo obiettivo da colpire, il presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro (Michele Placido). Il 16 marzo 1978 la banda delle Brigate Rosse passa all'attacco. I terroristi rapiscono Aldo Moro e uccidono tutti gli uomini della sua scorta. Lo statista passa 55 giorni sotto sequestro e il 9 maggio 1978 viene ritrovato morto a Roma in via Caetani in un bagagliaio di una Renault 4.

  • Aldo Moro, il complotto?

    .

  • Aldo Moro. 20 anni di misteri.

    Di Giuliano Gallo e Paolo Menghini, con la collaborazione di Virginia Piccolillo.
    Regia di Vittorio Nevano, realizzazione di Lucio Salvini per Ouverture.
    Materiale e documentazione a cura delle Audiovideoteche RAI.
    Supplemento al Corriere della Sera, 9 maggio 1998, 20 anni dopo il ritrovamento del cadavere di Aldo Moro in via Caetani.

  • Chi era dietro gli attentati di Moro, Falcone Borsellino ecc. - Trattativa Stato Mafia

    Il testo del video sopra e' scaricabile da qui: http://sdrv.ms/1dqdcos
    Altro video http://tiny.cc/bmfh5w

  • Cose che Moro Sapeva. Quarant'anni prima di noi - Pietro Ratto

    Aldo Moro, nei memoriali scritti durante i tremendi 55 giorni di prigionia della primavera del 1978, traccia una linea precisa dei poteri che si stavano affacciando e che andavano contrastati per non trasformare irrimediabilmente la società in un impero dominato dalla tecnocrazia economica, dai grandi capitali, dalle banche e dai "club" cui si vantava di non partecipare. Accusa la Commissione Trilaterale, che nasceva in quegli anni e mirava a ridurre l'eccesso di democrazia, e mette in guardia dall'Unione Europea, dominata dagli Stati Uniti che, attraverso il processo di unificazione, miravano a ridimensionarla a una dimensione regionale.

  • Da Gheddafi a Putin - NWO sotto scacco!

    I grandi criminali che governano il mondo vanno avanti senza scrupoli nel loro programma mondialista. Annientano senza pieta' chiunque si metta di traverso. Da Lincoln a Moro, da Kennedy a Sankara, da Gheddafi a Putin!

  • Ferdinando Imposimato - I 55 giorni che hanno cambiato l'Italia

    .

  • Ferdinando Imposimato racconta i retroscena del caso Moro

    Incontro con FERDINANDO IMPOSIMATO e presentazione del libro "I 55 giorni che hanno cambiato l'Italia".
    Perché Aldo Moro doveva morire? La storia vera.

  • Galloni: Moro mi disse che sapeva di infiltrati CIA e Mossad nelle BR

    "Non posso dimenticare un discorso con Moro poche settimane prima del suo rapimento: si discuteva delle BR, delle difficoltà di trovare i covi. E Moro mi disse: 'La mia preoccupazione è questa: che io so per certa la notizia che i servizi segreti sia americani che israeliani hanno infiltrati nelle BR ma noi non siamo stati avvertiti di questo, sennò i covi li avremmo trovati' "

  • Giulietto Chiesa: "L’assassinio di Moro: una false flag americano-israeliana"

    L’assassinio di Aldo Moro: una false flag americano-israeliana che distorse nel sangue la storia d’Italia

    Il rapimento e l'omicidio di Aldo Moro e della sua scorta furono un momento cruciale per la storia repubblicana, eppure, ancora oggi, non si è fatta luce su ciò che accadde veramente. Giulietto Chiesa introduce e commenta le rivelazioni di Giovanni Galloni rilasciate nel 2005 a Rainews24.

  • I DOCUMENTI UK CHE FANNO GELARE IL SANGUE - Da Enrico Mattei a Aldo Moro

    I nuovi documenti desecretati UK testimoniano delle manovre eversive del Regno Unito per manipolare e controllare l'Italia fin dal secondo dopo guerra, e portano dritti dritti alla morte di Enrico Mattei e di Aldo Moro. Sono agghiaccianti, parlano di manovre eversive e della necessità, fallita l'idea di realizzare un rovesciamento del Governo, di agire con i servizi segreti di Sua Maestà. Se pensavate di essere una colonia USA, questa intervista fondamentale cambierà la vostra percezione delle cose. Il video di Giovanni Fasanella, autore di Colonia Italia, su Byoblu.com.

  • Il caso Moro

  • Il caso Moro - Dal sequestro all`omicidio, i 55 giorni che cambiarono l`Italia

    Giovedì 16 marzo 1978 le Brigate Rosse raggiungono l'apice della loro strategia del terrore: portare l'attacco al cuore dello Stato. Alle 9.02 del mattino, in via Fani all'incrocio con Via Stresa, nel quartiere Trionfale a Roma, un commando composto da circa 19 brigatisti rapisce il Presidente della Democrazia Cristiana, Aldo Moro, e uccide i cinque componenti della scorta: il Maresciallo dei Carabinieri Oreste Leonardi, l'appuntato Domenico Ricci, il Brigadiere Francesco Zizzi, l'agente Raffaele Jozzino e l'agente Giuliano Rivera.

  • Il Caso Moro - La Pista Inesplorata

    In via Fani le cose non sono andate come ce le hanno raccontate i BR: dagli spari a colpo singolo su auto in movimento che iniziano la mattanza, indice della presenza di tiratori esperti che sopprimono la scorta e lasciano illeso Moro; alla uccisione dell'agente Iozzino fulminato da 17 proiettili; ad un mitra che si accerta per sicuro spara 49 colpi.....

  • Il mistero delle carte di Aldo Moro - il Memoriale

    .

  • Imposimato racconta il delitto Aldo Moro e le stragi in Italia. Assurdo, tutti sanno tutto

    Ferdinando Imposimato ci racconta a Mafia, il delitto Aldo Moro e le stragi di quei tempi. Tutto quello che dice è assurdo, si sa tutto ma nessuno ne parla.

  • Imposimato: Il caso Moro, J.F.Kennedy la Massoneria e i servizi segreti

    Incontro con FERDINANDO IMPOSIMATO e presentazione del libro "I 55 giorni che hanno cambiato l'Italia". Perché Aldo Moro doveva morire? La storia vera...

  • Intervista di Stefania Limiti al professor Nino Galloni

    Intervista di Stefania Limiti al professor Nino Galloni per il Convegno tenuto a Catania il 12 gennaio 2016, Auditorium dei Benedettini, dal titolo: “Le verità nascoste: Aldo Moro, Pier Santi Mattarella, Pio Latorre”

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.